EMERGENZA CORONAVIRUS – STAMPA DELLE RICETTE IN FARMACIA

Gussola, Notizie, Torricella del Pizzo, Unione Terrae Fluminis    16/03/2020

La Lombardia si attrezza per far fronte ancora di più all’emergenza Coronavirus. La copia cartacea della ricetta dematerializzata – ovviamente e come sempre su prescrizione del medico – si potrà d’ora in poi stampare direttamente in farmacia. Perciò i cittadini lombardi NON devono più recarsi nello studio del proprio medico di Medicina Generale per ritirarla in formato cartaceo. Sarà sufficiente il Numero di Ricetta Elettronica (NRE) comunicato dal proprio medico e la Tessera Sanitaria recante il Codice Fiscale del paziente: il farmacista, in tal modo, potrà stampare la ricetta e dispensare i farmaci prescritti. Grazie alla collaborazione con i medici di Medicina Generale, le farmacie lombarde si fanno così carico di un passaggio burocratico, per contribuire a ridurre al minimo le occasioni di contatto tra pazienti e per evitare che si creino lunghe code negli ambulatori, purtroppo più affollati del solito in questi giorni, nonostante l’invito della Regione sia quello di non recarsi dal proprio medico di famiglia se non per reale necessità. Il codice NRE della ricetta può essere comunicato dal medico via mail, via sms o telefonicamente.

Nota: la procedura sopra descritta rimarrà vigente solo per il periodo interessato dalle misure urgenti di contenimento del contagio.

Torna all'inizio dei contenuti